Nabirio © Labs - S.O. Rende, CS (Italy)

LINEE GUIDA RIAPERTURA HOTEL DEL 18 MAGGIO 2020

Hotel Aggiornamento Normativa Apertura Fase 2 18 Maggio 2020 DPCM DL Rilancio

LINEE GUIDA RIAPERTURA HOTEL FASE 2 DAL 18 MAGGIO 2020

AGGIORNAMENTO DPCM DEL 17 MAGGIO 2020 PER HOTEL E STRUTTURE RICETTIVE

Le linee guida per la riapertura durante la Fase 2 degli Hotel e delle strutture ricettive sono state esposte nel DPCM del 17 Maggio 2020: fanno riferimento a tutti i tipi di attività ricettiva senza limitazioni legate al Codice Ateco.

Hotel, Bed and Breakfast, Ostelli e tutte le attività Alberghiere ed Extralberghiere il 18 Maggio 2020 possono riaprire.

 

Linee Guida Hotel RIAPERTURA Fase 2

La Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome in accordo con lo Stato ha pubblicato per la riaperture nella Fase 2 delle linee guida che si applicano a tutte le strutture ricettive alberghiere, complementari e alloggi in agriturismo.

  • Distanziamento di almeno un metro tra le persone nelle aree comuni percorsi separati gli ospiti in uscita ed in entrata dalla struttura o dalle aree comuni con adeguata segnaletica;
  • Barriere Protettive alla Reception e alle Casse ed evitare i contatti diretti tra Staff e Clienti – Favorire i pagamenti elettronici;
  • Tutti gli Ospiti devono indossare la mascherina mentre lo Staff deve indossarla in presenza di clienti e quando la distanza interpersonale di 1 metro non può essere garantita;
  • Gli ascensori possono essere usati in presenza di mascherina e con la distanza minima tra persone garantita, fanno eccezione i componenti dello stessa famiglia o dello stesso gruppo di viaggiatori;
  • Le informazioni sulla prevenzione devono essere disponibili in più lingue per permettere la comprensione a tutti i viaggiatori.

 

A discrezione dell’Hotel, Bed and Breakfast o Struttura ricettiva la temperatura corporea può essere rilevata all’arrivo degli ospiti, nel caso in cui superi 37,5 °C lo staff può rifiutarsi di accogliere il cliente.

 

IDEE PER APPLICARE LE NUOVE LINEE GUIDA PER LA RIAPERTURA DEGLI HOTEL durante la FASE 2

  • Utilizzare adesivi a forma di freccia oppure applicare linee di colori diversi sul pavimento sono modi per far capire agli ospiti quali siano i percorsi da rispettare in entrata ed in uscita dalla struttura e da tutte le aree comuni anch nazionalità.
  • Velocizzare i tempi di CheckIn e CheckOut: precompilare in anticipo la scheda del Soggiorno; richiedere all’atto della conferma della prenotazione le informazione per la scheda anagrafica; utilizzare metodi di compilazione automatica di Fatture Elettroniche o Documenti Commerciali Online.

 

Riapertura Hotel Fase 2 Gestione Albergo Nuove Regole

 

SANIFICAZIONE E GESTIONE DEGLI AMBIENTI

  • Sistemi di igienizzazione delle mani con soluzioni idro-alcoliche devono essere facilmente accessibili all’interno della struttura a dipendenti ed ospiti;
  • Pulire la reception, le scrivanie e tutti i piani di lavoro e tutti gli oggetti delle postazioni almeno ogni fine turno;
  • Tutti gli oggetti in uso dall’ospite devono essere disinfettati prima e dopo ogni utilizzo;
  • Va garantita la pulizia frequente e disinfezione dei locali; n ogni caso è richiesta particolare attenzione per le aree comuni e le superfici toccate più di frequente come maniglie e pulsanti degli ascensori;
  • E’ necessario garantire un’adeguata qualità dell’ aria, un ricircolo costante ed una verifica periodica delle attrezzature di areazione.

GESTIONE BAR, SALA COLAZIONE e RISTORANTE – le Linee Guida Aggiornate – 18 Maggio 2020

Le regole da rispettare per la riapertura degli Hotel, Bed and Breakfast e Strutture Ricettive durante la fase due per la ristorazione sono uguali a quelle di chi svolge attività di ristorazione:

  • Va garantito che sia rispettata la distanza interpersonale
  • In ogni caso è vietata qualsiasi forma di buffet
  • Prediligere una gestione su prenotazione e l’uso di spazi esterni
  • Al termine di ogni servizio al tavolo tutte le superfici vanno igienizzate
  • Mantenere l’elenco dei soggetti che hanno usufruito del servizio di ristorazione per almeno 14 giorni

 

Le regioni hanno autonomia sul rilassamento e sulla ristrettezza di alcune regole: è consigliabile recarsi sul sito della propria regione per verificare eventuali aggiornamenti.

Salvo comunicazioni ufficiali da parte della regione valgono le regole prese in accordo con lo Stato.

 


Potrebbe interessarti:

Scarica Nabirio RoomOne – Software Gestione Hotel

Come cambia l’ospitalità ai tempi del Coranavirus Covid-19

Nuove modalità di manutenzione e approvvigionamento della Struttura

Come gestire un possibile caso di Covid-19 in Hotel 

Esempio Cartello da esporre vicino ai Dispenser

Decreto DPCM del 17 Maggio 2020 del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte

Testo Integrale in Gazzetta Ufficiale Nuove Norme del 17 Maggio 2020

Informativa Nuove Regole Strutture Ricettive dal 18 Maggio 2020 – Allegato 17 dedicato ad Hotel, Bed and Breakfast, Ostelli, Affittacamere, e tutti i Codici ATECO di Strutture Alberghiere ed Extralberghiere

Conferenza delle Regioni e delle Provincie Autonome – Accordo Regioni–Stato Regole Riapertura Fase 2 Linee Guida18 Maggio

http://www.regioni.it/Normative Ufficiali OMS riapertura Hotel

Gestione di un caso positivo di CoVID-19 in Hotel

Aggiornamento ultime FAQ Fase 2 pubblicate dal Governo

FEDERALBERGHI – Tutte le News Fase 2 Hotel in Primo Piano